capitalismo

Sulle considerazioni finali del Governatore della Banca d’Italia

143 Visite

Quest’anno le considerazioni finali del Governatore della Banca d’Italia, Visco, in vari passaggi, rammentano l’elevata incertezza che oggi avvolge l’economia globale. Ma forniscono anche un quadro positivo per il Paese, assai migliore delle previsioni di pochi mesi fa. Su di esse voglio svolgere qualche considerazione, in particolare quelle partì che lasciano perplessi e che non condivido. Egli ha dichiarato che La globalizzazione e l’innovazione tecnologica che l’ha sostenuta e accompagnata sono state una straordinaria occasione di sviluppo. Da anni ho affrontato quello che stava avvenendo nel pianeta economia e sui riflessi dei processi di globalizzazione e della finanziarizzazione sulla vita,…

Continua a leggere

Il capitalismo di Auguste Comte sta vincendo. La finanza prima distrugge il sistema e poi ci chiede di salvarlo. È preferibile che crolli

352 Visite

Il capitalismo sta realizzando i suoi obiettivi, non tanto quelli di un mercato anarchico dove, come sosteneva Hayek, il mio denaro è la mia scheda elettorale, ma quella di un capitalismo del debito, dove chi governa è il capitale finanziario, tramite i propri agenti. Il capitalismo di Auguste Comte: ora sono le cose a governare e non più gli uomini Questo sogno del Capitalismo, già descritto da Auguste Comte, ha trovato proseliti. La democrazia, per Comte, rimane relegata all’ordine metafisico, dato che si basa su astrazioni come la sovranità popolare o l’eguaglianza dei diritti che non coincidono con le conclusioni…

Continua a leggere