israele

150mila firme per fermare Israele

/
371 Visite

il 5 giugno l’alleanza Verdi-Sinistra ha consegnato 150mila firme per fermare Israele Apprendiamo dall’agenzia 9colonne che il 5 giugno, Alleanza Verdi Sinistra ha consegnato le 150mila firme per fermare Israele. Firme raccolte in poche settimane per chiede un processo a Netanyahu come criminale di guerra, di fronte al crescendo terribile delle azioni sulla popolazione di Gaza che ha prodotto 36mila vittime a maggioranza donne e bambini. “Bisogna che qualcuno fermi questa strage”. Lo afferma Nicola Fratoianni che con Angelo Bonelli ha raccolto alle Europee 2024 circa il 40% dei voti di studenti e studentesse fra i fuori sede, i quali,…

Continua a leggere

L’Economia dell’ira. Sloterdijk e Fusaro tra Israele, Palestina e Hamas

/
934 Visite

I recentissimi tragici avvenimenti in Israele, dopo l’assalto in forze dei miliziani di Hamas alle colonie ebraiche di confine con la Striscia di Gaza, obbligano l’osservatore avvertito ad un supplemento di attenzione – al di là dei proclami e degli slogan per gli uni o gli altri, che sempre più sembrano sospendere le risorse razionali e segnare il prorompere di un’emotività deliberatamente e programmaticamente fuori controllo – e a trovare, forse, qualche conforto nella parola dei filosofi. Parliamo di Economia dell’Ira, un concetto ben più ampio dell’economia di guerra. Parliamo di orgoglio insito in una certa antropologia, non vedere la…

Continua a leggere

Israele e Palestina: due popoli, due Stati. E che collaborino contro Hamas

458 Visite

Due popoli, due Stati Questo è il desiderio di chi ha a cuore la pace ed è una delle tante utopie del ventesimo e ventunesimo secolo. Sarò breve perché quello che segue è un pensiero in libertà, ma è innegabile che la questione israelo-palestinese ci riguardi da vicinissimo, perché come blocco occidentale siamo amici di Israele e tutto ciò che accade lì di conseguenza si riversa in tutto l’asse atlantico, ma siamo anche amici di quei popoli che vogliono -e lo vogliono perché è anche loro diritto- vivere nelle proprie terre nella pace. Ma la pace non ci può essere…

Continua a leggere