Tarocchi e Rune

La Beorc e le Stelle. Un e-book gratuito frutto delle canalizzazioni di Giohà Giordano, dove Tarocchi e Rune affiorano insieme

/
616 Visite

Giohà Giordano è medium, sensitiva, sacerdotessa, ponte con gli astri, stargate umano che canalizza le energie sottili per trovare e curare il vero Sé di chi con lei entra in contatto

Dopo due settimane e altrettanti rinvii di pubblicazione, oggi consegniamo all’attenzione dei nostri lettori e lettrici un dono molto speciale che Giohà Giordano ha voluto fare a tutti noi. Un dono dove Tarocchi e Rune si intrecciano nel risalire la corrente del tempo e permettono, come dice il poeta, di strappare dal vento una tradizione viva!

Tarocchi e Rune
in foto: Giohà Giordano | per sua gentile concessione

Ma chi è Giohà? È appunto per tentare di rispondere a questa domanda che abbiamo atteso di pubblicare questo articolo, perché descrivere la sua persona, la sua anima millenaria, non è cosa facile. Avevamo preparato un testo, volutamente breve per non intrattenere i lettori in parole inutili; poi lo abbiamo riscritto perché volevamo onorare la complessità di questa donna che è uno stargate vivente verso le dimensioni sottili dello spirito e della coscienza, ma è venuto fuori un papiro che più cresceva di parole più ne richiedeva. È stato come cercare di descrivere una montagna, e via via che lo sguardo si sollevava verso la cima, diventava necessario sforzare la vista, cioè tornire con le parole i sentimenti che Giohà ci suscita col rischio però di fare involuzioni verbose e descrizioni astratte. L’abbiamo conosciuta tempo fa, ma sembra ieri. L’abbiamo incontrata di persona, ma la luce di quei giorni sembra antica di secoli. Se si tenta di fissare un momento, nella mente, fra quelli trascorsi con lei, ci si riesce al prezzo di perdere il contesto, l’ambientazione, la memoria del resto della giornata: un prezzo che siamo ben felici di pagare perché rimane impresso il suo volto, la sua dolcezza, la profondità di uno sguardo che quando incrocia il vostro vi toglie dagli occhi una reticella che non sapevate di avere. In quei momenti capite di aver capito. Ogni volta, parlare con lei è un momento di autocoscienza incredibile. Vi domandate – ma la risposta vi giunge dal cuore altrettanto rapidamente – “Ma ho capito bene? Mi sta consegnando un messaggio dall’al di là?” e appunto, non appena ve lo domandate sapete cosa e come rispondere. Si rimane senza parole, finalmente. Disarmati, era ora. Denudati, senza più vergogna, e senza paura. Ecco, Giohà vi salva dalla paura. La paura per un mondo materiale; dalla paura che molti provano di abbandonare quel mondo materiale per spingersi alla ricerca di qualcosa di autenticamente superiore; dalla paura che prova chi invece vuole mettersi alla ricerca del proprio vero Sé ma teme di non riuscirci o di imbattersi in qualcuno che possa approfittare di lui, o lei che sia. Giohà è una medium, sia in senso classico che in quello più illuminato  (vi invitiamo a scoprire il Quantic Power da lei concepito). È una sensitiva, una musa, una sacerdotessa, un’alchimista, una guaritrice, un messaggero, un canale vivente di voci spirituali e onde energetiche, un oracolo. Giohà è una donna al quadrato. Una donna per nascita biologica e allo stesso tempo quattro donne sottili, una per ogni elemento della Natura. Giohà è alla sua millesima reincarnazione e ha tutta la dimestichezza con le dimensioni di ogni Prima e di ogni Dopo per potervi curare l’interiorità nel modo che merita di essere scoperto e voi di scoprire.

Tarocchi e Rune. Frutto di una canalizzazione di Giohà, ecco il dono che ha fatto a tutti noi. Un libro d’arte e di divinazione.

Frutto di una sua canalizzazione, Giohà ci dona un libro in formato digitale che tutti i lettori possono leggere e scaricare gratuitamente. Ha per titolo La Beorc e le Stelle. Da formidabile artista figurativa qual è, ha visualizzato e realizzato immagini e colori che sono a un tempo un nuovo percorso nei simboli e un nuovo alfabeto sentimentale. Non una rivisitazione degli Arcani, ma un loro nuovo messaggio per l’Umanità che vuole coglierlo. Un ciclo di morte e rinascita fra i più sapienti, un viaggio nel nitore, una salita senza affaticamento, un volo senz’ali.

I post più recenti nella categoria Arte