Le nostre mogli negli abissi

“Le nostre mogli negli abissi” di Julia Armfield, ovvero l’abisso della nostra coscienza

493 Visite

Parliamo del romanzo Le nostre mogli negli abissi di Julia Armfield Gli abissi marini sono case infestate: luoghi dove cose che non dovrebbero nemmeno esistere si aggirano nell’oscurità”. Irrequieto, è questo il termine che usa Leah, inclinando la testa di lato come per reazione a un qualche rumore, anche se è una serata tranquilla: fuori dalla finestra solo il monotono brusio della strada e ben poco che solleciti l’udito. “L’oceano è irrequieto,” dice “non hai idea di quanto sia profondo. Vai giù, sempre più giù, e ci sono cose che si muovono. Julia Armfield è un’autrice inglese rimasta inesplorata finora,…

Continua a leggere